Sono la tua troia

Sono la tua troia

Cosa può farmi godere di più che essere stata scopata in uno squallido parcheggio di un’autogrill e poi portata di forza nel bagno degli uomini di notte dove ci hanno pisciato di tutti a pulire con la lingua tutti i bordi dei pisciatoi, mentre mi dici che sono una lurida troia di merda.

Riesci a farmi venire di nuovo solo con le parole e la tua forza nelle parole.

Lascia un commento

Torna in alto